Casaralta Che Si Muove

Propositi per il nuovo anno? Aderisci anche tu!

Carissimi,
il 2017 è finito, e un nuovo anno zeppo di impegni ci attende.

In questi 12 mesi abbiamo continuato il nostro impegno nella cura del territorio attraverso le iniziative di pulizia al Triangolo Verde di Casaralta o la campagna di comunicazione per stimolare l’utilizzo corretto dei cestini e disincentivare l’abbandono per strada dalle deiezioni canine ai mozziconi di sigarette.
Come ormai da tradizione, abbiamo tenuto l’incontro “Provaci ancora, Casaralta!”, dialogando con le realtà del territorio e le istituzioni per fare il punto sulle trasformazioni e sulle attività realizzabili per migliorare il nostro territorio; abbiamo animato il territorio con una bella biciclettata e una mostra di immagini.
Un evento molto importante per noi è stata la giornata del 4 ottobre, per il decimo anniversario di attività di Casaralta Che Si Muove (dapprima come comitato, poi come associazione) abbiamo potuto realizzare Un Sogno per un Giorno, accedendo all’area verde all’interno dell’ex Caserma Sani, vivendo il parco che speriamo presto sia restituito ai residenti.

Anche il 2018 sarà pieno di iniziative, a partire dall’incontro “Provaci ancora, Casaralta!” del 24 febbraio e tanto altro ancora, ed è importante per noi coinvolgere sempre più persone raccogliendo le vostre proposte, che potete inviare all’indirizzo associazione@casaraltachesimuove.org.

Ma un sostegno ancora più forte lo potete dare unendovi a noi nell’Associazione!
L’iscrizione è di soli 15 euro, potete contattarci per fissare un incontro o se preferite potete inviarci i vostri dati per email versando la quota sul nostro conto:
IT31F0707202408031000185055
intestato a Casaralta Che Si Muove

Avremo un anno pieno di attività, speriamo di incontrarvi numerosi in questi nuovi 12 mesi intensi che ci aspettano!
A presto

La Presidente
Valentina Marino

 

Tags: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

associazione per la valorizzazione del territorio